Call of Duty: Black Ops Cold War, anche se non in forma ufficiale, si è mostrato al pubblico. Ora abbiamo anche i primi dettagli della campagna.

Dopo un lungo susseguirsi di rumor che vi riportiamo ormai da maggio, ecco palesarsi il nuovo capitolo della saga sparatutto di Activision. Le voci che vedevano la guerra fredda come setting del gioco si sono rivelate corrette e ora, grazie a dei nuovi rumor, apprendiamo delle novità interessanti circa la campagna.

In primis veniamo a conoscenza del fatto che Cold War è, a tutti gli effetti, il sequel diretto dell’originale Black Ops. La campagna infatti si svolgerà negli iconici scenari che hanno visto lo svolgersi di questo peculiare conflitto, come Berlino Est, Vietnam, Turchia, il quartier generale del KGB sovietico e molti altri. Vestendo i panni di un soldato d’élite accompagnato dai compagni Woods, Mason e Hudson, si dovrà intercettare la missione terrorista del misterioso Perseus.

In secondo luogo, è confermato il ritorno della modalità multiplayer e della modalità zombie, ormai onnipresente nei titoli del brand.

Vi ricordiamo che il reveal ufficiale di Call of Duty: Black Ops Cold War è atteso per domani sera!