Come ogni anno Devolver Digital ci ha deliziato con una nuova conferenza digitale – quest’anno chiamata Devolver Direct – e proprio come ogni anno, questa conferenza ha superato quella precedente non solo in termini di costi di produzione, ma anche per quanto riguarda la satira cruda, senza peli sulla lingua e fuori da qualsiasi schema sull’attuale industria videoludica.

L’evento di quest’anno è ruotato attorno ad un singolo tema: Devolverland, una sorta di arca di Noé che salverà l’intera industria e metterà in moto il progetto The Future’s Future, l’arco narrativo che racchiude le vicende passate di Nina Struthers ed i suoi colleghi. Ma partiamo dai giochi mostrati.

Dopo il primo teaser trailer di qualche giorno fa, Shadow Warrior 3 si è mostrato con un primo video incentrato sul puro Gameplay. In arrivo nel 2021, questo nuovo capitolo vede Lo Wang ed il suo compare Orochi alla ricerca di un antico drago fuggito da una prigione eterna. In questo breve, ma intenso video possiamo dare un primo sguardo non solo ai nuovi demoni affrontabili, ma anche alle nuove meccaniche del titolo tra cui la possibilità di utilizzare un Grappling Hook e l’introduzione nel franchise delle Glory Kill – in stile DOOM 2016.

Annunciato assieme all’ex Presidente di Sony Interactive Entertainment Shuhei Yoshida, Fall Guys combina il genere Party Games con il Battle Royale, andando a creare una rissa multicolor tra 60 giocatori in arrivo su Steam e PlayStation 4 il prossimo 4 Agosto 2020.

Durante questo folle direct, tantissime altre personalità importanti del panorama videoludico hanno fatto la loro comparsa. Tra le più importanti troviamo Bennett Foddy – creatore di Getting Over It, SonicFox, Geoff Keighley e Phil Spencer, direttore della divisione Xbox di Microsoft. Quest’ultimo ha partecipato ad un piccolo sketch dedicato a Carrion.

In arrivo il prossimo 23 Luglio 2020, questo titolo si propone come un Reverse-Horror nel quale il giocatore stesso sarà la creatura misteriosa e dovrà farsi strada all’interno del misterioso laboratorio sotterraneo. Questa creaturà potrà attaccare le sue vittime in diversi modi, che la porteranno col tempo ad evolversi e a ottenere nuove abilità.

Nell’ultimo trailer per Serious Sam 4, vediamo bene o male un “More of the Sam”, con qualche piccolo particolare che va a raccontare il passato del campione di Croateam, e introduce un nuovo nemico in grado di tenergli testa.

Annunciato dallo Zio che lavora alla Nintendo (giuro non mi sto inventando niente, questa roba è stata mandata in streaming), Olija – in arrivo su PC e Nintendo Switch durante il 2020 – racconta la storia di Faraday, un uomo armato di un semplice arpione che dovrà cercare di fuggire dal misterioso paese di Terraphage, instaurando allo stesso tempo un rapporto con una misteriosa ragazza di nome Olija.

L’ultima parte della conferenza è stata capitalizzata da Nina Struthers in persona e dal suo discorso dedicato a noi “Consumatori Cazzoni”. Inoltre, come ciliegina sulla torta, è stata annunciata la vera forma di Devolverland:

Devolverland Expo – disponibile gratuitamente su Steam – è un Simulatore di Marketing in Prima Persona ambientato all’interno di una fiera dedicata interamente a Devolver Digital. Riuscirai a sfuggire dalle grinfie del sistema di sicurezza? Il futuro del futuro è stato cancellato, ma non è ancora troppo tardi.

Anche quest’anno, l’evento di Devolver Digital è risultato una boccata d’aria fresca all’interno di una schedule di eventi estivi Post-Coronavirus creati con lo stampino. E adesso? Non ci resta che aspettare altri 365 giorni per scoprire cosa avrà in serbo questo dannato futuro ma una cosa è certa: NON VEDO L’ORA CHE ARRIVI!