Se non siete a conoscenza del piccolo problemino dei Joy-Cons, i principali controller di Nintendo Switch, eccovi un piccolo riassuntino: per via di alcune magagne nella progettazione, i Joy-Cons hanno avuto parecchi problemi al lancio della console – per via di alcuni problemi legati alla connessione Bluetooth – e durante l’intera vita del sistema, a causa del drifting degli stick analogici.

Nintendo SwitchE dopo un periodo di assoluto silenzio da parte di Nintendo, il Presidente della compagnia Shuntaro Furukawa ha espresso la sua opinione sul problema:

“Ci scusiamo per ogni inconvenienza causata ai nostri clienti, in merito ai Joy-Con. Stiamo continuando a migliorare i nostri prodotti, ma al momento i Joy-Cons sono parte di una class-action negli Stati Uniti ed è un problema di cui non possiamo parlare in maniera approfondita.”

Insomma, a quasi metà del ciclo vitale della console, Nintendo ha finalmente ufficializzato il problema. Inoltre, se doveste riscontrare questo problema, potete tranquillamente richiedere una riparazione del vostro Joy-Con attraverso il Servizio al Consumatore di Nintendo.