Inti Creates non si ferma e dopo l’annuncio di Bloodstained: Curse of the Moon 2, lo sviluppatore nipponico ha annunciato – durante il Bitsummit Gaiden 2020 – l’inizio dello sviluppo di Azure Striker Gunvolt 3, l’ultimo capitolo della serie ispirata alla serie Megaman ZX.

Questo nuovo capitolo non vedrà solo il ritorno di Gunvolt, Lumen e con molta probabilità il vendicatore Copen; ma segna anche il ritorno di Keiji Inafune – nel ruolo di Supervisore – dopo ben 4 anni dal rilascio disastroso di Mighty N°9. Sebbene il titolo sia ancora nelle fasi iniziali dello sviluppo, il trailer mostra un nuovo personaggio: Kirin, una ragazza in grado non solo di utilizzare il Septima Azure Striker, ma è anche in grado di deflettere i colpi avversari con la sua katana, perfetta per gli attacchi ravvicinati.

Azure Striker Gunvolt 3 uscirà su Nintendo Switch e nei prossimi mesi verranno mostrate ulteriori informazioni sullo sviluppo e l’eventuale data d’uscita.