Ikumi Nakamura, questo si sa da tanto tempo, vorrebbe lavorare su un seguito di Okami. Il fortunato titolo nel corso di quasi 15 anni dalla sua pubblicazione, è diventato un classico del settore giapponese dei primi anni del nuovo millennio. Quasi inspiegabile che un titolo del genere non abbia ancora ricevuto un sequel.

La creative director, nel corso di un’intervista ai microfoni di IGN Japan, ha rivelato di avere tutta l’intenzione di presentare il progetto Okami 2 direttamente a Capcom.

“È il progetto che voglio realizzare di più. Dopo che la quarantena sarà terminata e il mondo tornerà a essere normale, ho in programma di visitare Capcom e proporre l’idea. Ma se dovesse accadere, la cosa più importante è che Hideki Kamiya diriga.”

Riuscirà Nakamura ad essere abbastanza persuasiva da convincere Capcom e a tirar in ballo nel progetto anche l’impegnatissimo Kamiya?