Nonostante l’emergenza Coronavirus, Nintendo chiude l’anno fiscale in crescita, con ben 3.9 milioni di Nintendo Switch vendute nell’ultimo quarto e con le vendite di Animal Crossing: New Horizons che arrivano (stando alle vendite del 31 Marzo 2020) a ben 11.77 milioni di copie vendute.

Animal Crossing NintendoLa notizia arriva da Nintendo stessa tramite l’ultimo report rivolto agli investitori. Nel corso dell’ultimo anno infatti, le vendite totali della console ibrida hanno raggiunto le 22 milioni di unità vendute, superando il traguardo prefissato di 18 milioni e raggiungendo le 57 milioni di unità vendute durante la generazione. Inoltre, è stato registrato un guadagno monetario di ben 1,3 trilioni di yen (11,3 miliardi di euro) ovvero il 9% in più rispetto allo scorso anno.

Infine, secondo le previsioni per il prossimo anno, Nintendo si aspetta un guadagno di 1,2 trilioni di yen e 19 milioni di unità vendute entro la fine di Marzo 2021.

Beh che dire, noi non possiamo fare altro che complimentarci con la casa di Kyoto ed augurarle ulteriori successi.