Vi ricordate di Hatred, vero? Il titolo uscito nel 2015 e sviluppato da Destructive Creations creò all’epoca un forte trambusto per via del suo eccessivo uso della violenza ingiustificata come parte del game design. Potete rivedere di cosa si tratta nell’episodio 25 di Giochi di Pessimo Gusto:

A quasi 5 anni dalla sua iniziale release, lo sviluppatore utilizza il giorno di Pasqua per fare un annuncio senza precedenti: è in lavorazione un porting per Nintendo Switch. La notizia arriva dall’account Twitter ufficiale con una foto che mostra l’interfaccia del simulatore di carneficine sulla console Ibrida di Nintendo. Parlando di quest’ultima, negli ultimi anni la casa di Kyoto ha allentato la presa sui contenuti family friendly e sulla censura. Accadrà anche con Hatred?