Si sa, in questi giorni si respira (con le mascherine, mi raccomando) un clima decisamente teso, e la maggior parte di noi è chiamata a restare in casa per seguire una quarantena che possa arginare il diffondersi della Covid-19. Momenti così difficili, comunque, rappresentano un’occasione perfetta per fare qualcosa di utile per noi stessi, nonché dedicarci ai nostri passatempi preferiti. Sicuramente molti di voi avranno messo mano a Netflix e Amazon Prime Video, molto più di quanto non facessero già prima. Quale migliore occasione, dunque, per rinfrescarvi la memoria con 5 delle più famose serie tv del momento? È altamente probabile che ognuno di voi le abbia già viste tutte, ma nel malaugurato caso ci fosse qualcuno che non ha ancora avuto tempo di dare loro una possibilità, con questa lista potrà recuperarle e passare al meglio i giorni di auto-isolamento.

5. The WitcherNetflix

Le 5 serie tv

Se non l’avete ancora vista, dove avete vissuto fino ad ora?
Ad ogni modo, questi giorni sono l’occasione perfetta per recuperare. La serie è basata sui romanzi di Andrzej Sapkowski, dai quali CD Projekt Red ha anche preso spunto per realizzare una trilogia videoludica di successo. A renderla un capolavoro non è soltanto la fedeltà degli sceneggiatori ai romanzi in questione, ma anche e soprattutto il fascino di Henry Cavill nell’interpretare Geralt di Rivia, nonché l’atmosfera che sono riusciti a ricreare attraverso la narrazione. Mostri, incantesimi, segreti di corte, trame oscure: tutto quello che potete aspettarvi in un validissimo fantasy, lo trovate qui. Aggiungeteci dei personaggi estremamente ben caratterizzati, secondari e comprimari compresi, e il successo è assicurato. Unico punto a sfavore è dato da una timeline un po’ confusionaria, non molto chiara e lineare. Ma al netto di questo, la qualità della serie è tale che ha saputo conquistare davvero chiunque, appassionati e non del genere. Ancora qui? Correte a guardarla!

4. Sex EducationNetflix

Le 5 serie tv

Le quattro parole perfette per descrivere questa serie sono: “sesso, crescita, scuola, ragazzi.” I pochi di voi che non l’hanno ancora vista staranno pensando si tratti dell’ennesima raffigurazione scontata e banale dell’adolescenza, ma le innumerevoli persone che già conoscono le avventure di Otis e compagnia, nonché della loro improvvisata clinica di consulenza sessuale, sanno che è molto più di questo. Oltre ad una verve comica, umoristica e davvero irriverente che sa regalare momenti esilaranti e di qualità, gli sceneggiatori hanno saputo condire il tutto con riflessioni decisamente più profonde, che affrontano le tematiche che ognuno di noi ha dovuto sperimentare in giovane età. E questo senza mai prendersi troppo sul serio, il che rappresenta un decisivo punto a favore per la produzione. Insomma le risate di gusto, ma anche i momenti introspettivi, non mancano di certo. Se ancora non l’avete fatto, affrettatevi a recuperare questa piccola grande perla.

3. The BoysAmazon Prime Video

Le 5 serie tv

Amazon Prime Video ha saputo ritagliarsi una considerevole fetta di utenza, e sicuramente questa serie ha contribuito in modo considerevole al suo successo. Stiamo parlando di supereroi, ma non nell’accezione che molti di voi immaginano. Pensate a questi super uomini non più come a dei paladini della giustizia senza macchia e senza paura, ma come a degli opportunisti privilegiati che sfruttano i loro poteri per ottenere soltanto fama, visibilità e..favori sessuali. Esattamente: l’ottica che propone The Boys è ribaltata, i supereroi più conosciuti della città, riuniti sotto il nome de “I Sette”, sono in realtà i villain della storia. Sta ai due protagonisti Hugie e Butcher vendicarsi dei torti subiti dando loro la caccia uno ad uno, fondando una loro organizzazione, i “Boys” per l’appunto. Scene al limite del surreale, ma soprattutto combattimenti violenti, viscerali e con un pizzico di splatter, che non guasta mai. Sono questi gli ingredienti principali che compongono la ricetta davvero esplosiva che è questa serie. Se siete tra i pochi che non l’hanno ancora vista, fatevi un favore e rimediate il prima possibile.

2. Le terrificanti avventure di SabrinaNetflix

Le 5 serie tv

Ci spostiamo nuovamente su Netflix, dove troviamo quella che, a mio avviso, si è rivelata essere una delle maggiori sorprese degli ultimi anni. Le Terrificanti Avventure di Sabrina si basa sull’omonima serie di fumetti e rappresenta un reboot dai toni decisamente più dark e cupi del franchise che molti di voi già conosceranno. La serie segue le vicende di Sabrina Spellman, una ragazza quindicenne in apparenza normale ma in realtà una mezza strega, inizialmente divisa tra la vita da normale studente e quella da apprendista di Arti oscure all’Accademia di Streghe. Inutile dire che, proseguendo nella storia, i due universi non potranno fare a meno di intrecciarsi, dando vita ad avventure sì terrificanti, ma altrettanto valide e ben congegnate che sanno catturare l’attenzione dello spettatore e, soprattutto, intrattenere di gusto. Preparatevi a vedere rituali magici, strane entità provenienti dai più vari racconti popolari e un’atmosfera tetra e sospesa che vi accompagnerà per tutta la visione. Aggiungete a questo un po’ di teen drama, elemento presente nell’intera serie che alleggerisce uno stile altrimenti decisamente troppo cupo. Straconsigliata.

1. The Umbrella AcademyNetflix

Le 5 serie tv

Infine, una serie che non ha bisogno di presentazioni. Torniamo a parlare di supereroi, anche qui però in un’ottica che si scosta decisamente dall’immaginario collettivo. Sette bambini prodigio, nati in circostanze inspiegabili, vengono adottati dal miliardario Sir Hargreeves per sviluppare al pieno le loro potenzialità e diventare dei veri e propri eroi. Se non fosse che, tralasciando la gioventù, molti di loro hanno finito per sviluppare maggiormente una vita privata, mentre qualcun’altro è scomparso dai radar e uno di loro si trascina sui binari dell’alcolismo e della tossicodipendenza. Alla morte del loro padre adottivo, i protagonisti si riuniscono nuovamente, scoprendo di avere molte più cose in comune di quelle che credevano e con uno scopo ben preciso: salvare il mondo dall’imminente Apocalisse. Aggiungete a queste già valide premesse un’atmosfera comica decisamente pungente, viaggi nel tempo, e due apparenti antagonisti quantomai bizzarri e con cui è estremamente facile empatizzare. Ogni personaggio è sviluppato egregiamente, e vorrete conoscere sempre più aspetti della vita e del carattere di ognuno di loro, ve l’assicuro. Inoltre, vi sfido a non sviluppare un amore viscerale per i personaggi di Klaus e Cinque, che personalmente ho adorato. Senza dimenticare che nel cast è presente anche la bella e intramontabile Ellen Page. Cosa volete di più?