Shigeru Miyamoto, padre di alcuni dei brand più forti e riconoscibili del panorama videoludico odierno, starebbe covando il desiderio di tornare a lavorare attivamente su un progetto, magari di dimensioni ridotte.

Il famoso Game Designer giapponese riveste ad oggi un ruolo dirigenziale all’interno di Nintendo ,motivo per cui le sue mansioni all’interno dello sviluppo dei gioco vengono racchiuse all’interno della semplice supervisione. Stando però a quanto dichiarato ai microfoni di Famitsu, Miyamoto avrebbe ancora voglia di sviluppare e mettere in atto le sue idee.

“Penso spesso che sarebbe bello lavorare su un piccolo progetto con un gruppo di solo alcune persone. Ma in questo momento, ho le mani in pasta in troppe cose”. Prosegue infine ridendo. “Non posso dire a cosa sto lavorando, il mio portavoce delle pubbliche relazioni mi ha detto di non dirlo.”

Quanti di voi vorrebbero calarsi in una nuova avventura firmata dal creatore di Mario e Zelda?