EA Sports ha annunciato che introdurrà un overlay in-game dei pulsanti in FIFA 20, almeno per alcuni giocatori, in modo da migliorare la ricettività dei comandi.

FIFA 20 riceve spesso critiche dalla propria community per la scarsa rapidità nel ricevere i comandi impartiti, specialmente nelle partite on-line. Molti giocatori riportano un sensibile intervallo di tempo tra quando impartiscono il comando o e quando il gioco lo esegue.

In una recente Patch note EA ha descritto la sua “Metodologia di studio dal vivo” che comprende appunto la raccolta di dati provenienti da giocatori reali, dopo i test svolti internamente all’azienda.

FIFA
Ecco come apparirà, almeno inizialmente, l’overlay

Questi studi serviranno a misurare l’impatto di piccoli cambiamenti apportati alla ricettività. L’overlay, che somiglierà a quello mostrato nell’immagine che segue, sarà implementato per un piccolo numero di giocatori.

Questa misura permetterà ai giocatori di vedere in tempo reale come il gioco riceve i loro input, in modo che EA possa confrontare il feedback con i propri dati. Questo lavoro richiederà molto tempo, in particolare per l’elaborazione dei dati raccolti. È facile quindi concludere che qualsiasi risultato EA Sports riesca ad ottenere, non influirà particolarmente sulla giocabilità di FIFA 20. Questa raccolta dati quindi verrà probabilmente utilizzata per migliorare le prestazioni di FIFA 21.