Sono passati quasi 10 anni dal rilascio dell’RPG in chiave fantasy The Elder Scrolls V: Skyrim, ma i fan della saga sviluppata da Bethesda non accennano a terminare la creazione di mod che cambino, anche drasticamente, il gameplay del titolo. L’ultima di queste consente uno sconvolgimento delle lande del titolo, che vengono completamente rimodellate in maniera tale da ricordare quelle della Terra di Mezzo ideata da J.R.R. Tolkien. Benvenuti in Middle Earth – Path of the Hobbit!

Middle Earth - Skyrim

Nuove quest create appositamente per l’occasione, armature, incantesimi e ben 500 nuovi NPC, oltre a una enorme mappa che va a coprire l’intero cammino intrapreso da Bilbo Baggins in occasione de Lo Hobbit: dalla Contea alla montagna di Smaug, ogni dettaglio di Middle Earth – Path of the Hobbit è curato con attenzione dagli sviluppatori di questa mod, che l’hanno persino arricchita di veri e propri Anelli del Potere che i giocatori possono cercare in giro per il mondo.

Middle Earth - Skyrim

È loro lasciata tanto la scelta riguardo quale parte prendere nel corso della Battaglia delle Cinque Armate, momento nevralgico de Lo Hobbit tanto nei libri quanto nei film che ne sono derivati, quanto decidere di posticipare il tutto è rilassarsi, concedendosi una pinta alla locanda Il Puledro Impennato.

Middle Earth - Skyrim

Sembra che non manchi proprio nulla a Middle Earth – Path of the Hobbit per essere considerata una autentica avventura Tolkieniana in grado di soddisfare anche i fan più accaniti della serie. La mod è disponibile al download presso questo indirizzo, ed è compatibile esclusivamente con la versione originale di Skyrim (ne è esclusa quindi la Special Edition rilasciata nel 2016). Cosa ne pensate di questa e della altrettanto drastica mod per Fallout 4 che rende il titolo del tutto simile a Silent Hills?