Alla fine dell’E3 2019 di Nintendo la società giapponese ha stupito tutti con il trailer, a sorpresa, del sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Del gioco non sappiamo molto se non che i toni saranno più cupi rispetto al suo predecessore, ma Nintendo in queste ore ha pubblicato alcuni bozzetti del dietro le quinte del trailer mostrato.

Quel che vedete sopra è la concept art iniziale mostrata accanto a un attore di motion capture. Vediamo anche che l’animazione di Link è in fase di elaborazione all’interno di Maya, un’applicazione CG 3D, con l’ultima immagine che mostra risultato finale. Le immagini provengono dal sito Web di reclutamento giapponese di Nintendo.

È davvero poco, ma per quel che si prospetta un grande gioco come il predecessore possiamo accontentarci.

Commenti

risposte