2K ha aperto un nuovo studio di sviluppo chiamato Cloud Chamber per lavorare solamente solo sul franchise Bioshock.

Lo studio avrà sede a San Francisco e Montreal, con quest’ultimo che rappresenta il primo studio canadese della 2K.

A capo dello studio Cloud Chamber ci sarà il veterano Kelley Gilmore, 20 anni di esperienza come produttore esecutivo, direttore del marketing, con alle spalle titoli importanti come X-Com e Sid Meier’s Civilization nel ruolo di PR Manager.

Al suo fianco il fondatore di Trapdoor ed ex general manager di Zynga Ken Schachter, che sarà al capo della divisione canadese.

Le prime parole di Gilmore sono state:

“Siamo un gruppo molto esperto di game maker, inclusi molti responsabili della creazione, miglioramento e notorietà duratura nel tempo di Bioshock, e siamo onorati di far parte della famiglia di 2K nei panni di alfieri di questo iconico franchise”.

La notizia conferma che un nuovo titolo Bioshock è in lavorazione, ma senza fretta visto che il progetto sarà in sviluppo per “molti anni”.

Commenti

risposte