Xbox si è mostrata durante l’evento X019 con tantissime novità e giochi, ma una cosa non si è vista sul palco dell’evento, la realtà virtuale.

Che se ne dica, la VR o realtà virtuale sta pian piano prendendo il suo posto nell’industria videoludica con tutte le sue applicazioni e dopo l’annuncio da parte di Valve del nuovo episodio di Half-Life, ovvero Half-Life: Alyx, come titolo di punta per il Valve Index, si ha la sensazione che qualcosa di serio si stia muovendo verso i visori.

La mossa di Valve ha di certo smosso gli animi sul fronte VR, ma cosa ne pensa Phil Spencer di questa tecnologia? Spencer ha reso nota la sua opinione a riguardo sulle pagine di Stevivor. I ragazzi di Stevivor hanno chiesto a Phil se la realtà virtuale sarà compatibile con Project Scarlet e le prossime generazioni di Xbox. Spencer ha detto la sua sulla questione, dicendo che nonostante rispetti la tecnologia che vi è dietro, purtroppo questa non coincide con l’esperienza offerta da Xbox.

“Ho qualche problema con la VR” ha spiegato Spencer. ” Ti isola e credo che il gaming sia un’esperienza comune, da vivere assieme”

Spencer ha poi spiegato che nonostante la realtà virtuale è una tecnologia interessante che in futuro farà parte di Xbox, per ora non è adatta a sbarcare su console.

“Stiamo rispondendo a quello che vogliono i nostri clienti… e nessuno sta chiedendo la VR” ha detto Phil. ” La maggior parte dei nostri clienti sa bene che se vuole vivere un’esperienza in VR, vi sono tanti modi per ottenerla. La vediamo su PC e in altri posti. Credo che prima o poi ci arriveremo, ma si, non si trova dove ci stiamo focalizzando.”

Le idee di Spencer sono chiare e che piacciano o meno, denotano un pensiero preciso sul da farsi che si fa complice anche dello scarso interesse da parte dell’utenza Xbox nel giustificarne il supporto o l’implementazione. Al contrario, le idee di Phil tuttavia contrastano con le varie mosse fatte verso la tecnologia. Un esempio è Sony con il suo visore o Nintendo, entrambe le compagnie hanno cercato di portare una variante della realtà virtuale sulle proprie piattaforme.

E voi, cosa ne pensate delle parole di Phil Spencer? Siete d’accordo con lui o siete dei fan Xbox che vanno controcorrente? Nel frattempo, avete sentito che Battleborn chiuderà i battenti?

Commenti

risposte