GRID, il gioco di corse sviluppato da Codemasters arriverà su Stadia con una modalità che vanta ben 40 aiuto sullo stesso tracciato.

Purtroppo GRID non fa parte della lista dei 12 giochi disponibili al lancio di Google Stadia, ma nonostante questo il gioco sfrutterà la potenza del cloud per regalarci delle modalità di gioco impossibili su altri hardware, si anche Pc.

E così grazie alla potenza dei server di Stadia, gli sviluppatori hanno trovato la potenza e le risorse per creare una modalità di gioco che prima non era possibile gestire. Mark Green, direttore dello sviluppo per GRID, durante un intervista per WCCFTech ha confermato che la modalità in questione è fattibile solo grazie alla tecnologia di Stadia.

“Forse l’area con la differenza più grande è stata lo streaming, ma anche la capacità di Stadia di parlare con altri Stadia trasforma così rapidamente alcune idee intorno multiplayer – per esempio lo sviluppo di una modalità completamente nuova per GRID Stadia che ha 40 auto in pista allo stesso tempo, qualcosa che semplicemente non è possibile con altri hardware.”

Green poco dopo ha aggiunto che la modalità multiplayer a 40 macchine è solo la punta dell’iceberg per quello di qui è capace la tecnologia di Stadia, ma non ha voluto aggiunge altri dettagli al riguardo. Tutto questo non può che farci pensare, soprattutto perché con uno smarthphone e una connessione dati possiamo giocare un qualsiasi battleroyale da 100 giocatori senza problemi, ma forse per i giochi di macchine la storia è ben diversa.

Cosa ne pensate di questa modalità da 40 macchine nella stessa pista? Siete curiosi di vedere cosa accadrà in futuro grazie alla tecnologia di Stadia? Nel frattempo, avete sentito che Bethesda ha aperto un nuovo studio?

Commenti

risposte