Non è un segreto che Capcom abbia avuto alcuni anni di magra. Il colosso giapponese è però riuscito a riprendersi alla grande. I franchising chiave che hanno contribuito in maniera significativa alla “rinascita” sono stati diversi: da Devil May Cry a Resident Evil passando per Monster Hunter fino ad arrivare a Mega Man. Tutto ciò che attualmente fa Capcom sembra letteralmente trasformarsi in oro.

Come tutte le aziende, Capcom non vuole solo raggiungere il successo, ma vuole mantenerlo. In un recente rapporto fiscale, sono state definite le linee guida e il modo in cui prevedono di farlo.

Il loro piano prevede tre obiettivi distinti:

(1) Rafforzare le vendite digitali;

(2) Rilasciare regolarmente titoli dei maggiori franchise;

(3) Risvegliare proprietà intellettuali inattive.

Ciò che ci fa sognare in grande è il terzo obiettivo: “risvegliare le proprietà intellettuali dormienti”. Dopotutto, Capcom ha molte IP sorprendenti ormai finite nel dimenticatoio: Darkstalkers, Dino Crisis, Onimusha, Viewtiful Joe, Rival Schools, Final Fight, Ghosts ‘n Goblin. Se Capcom decidesse di ravvivare una di queste serie, farebbe felici molti fan.

Ma quale di queste potrebbe essere in sviluppo? Molti fan, invocano da anni il ritorno di Dino Crisis. Il motore RE di Capcom è ottimo per i giochi d’azione in terza persona, e sembra che si adatti perfettamente a “Resident Evil with dinosaurs”. Vedendo il grande successo ottenuto da Devil May Cry 5 dopo che la serie è rimasta “dormiente” per quasi undici anni, le possibilità di un remake di Dino Crisis o addirittura un nuovo capitolo, potrebbero essere davvero concrete.

Per ora non ci resta che sognare ad occhi aperti. Voi quale serie vorresti rivedere in azione? Fatecelo sapere nei commenti.

Commenti

risposte