Halo Infinite vede un’altra figura lasciare lo studio dopo l’abbandono del creative director del gioco Tim Longo.

Il lead producer Mary Olson lascia i ragazzi di 343 Industries dopo 7 anni di carriera. I primi a rendersi conto di questa transizione è stata la testata GamesIndustries.biz, che tramite il profilo Linkedin della Olson si sono accorti del passaggio dallo studio di Halo a Midwinter Entertainment.

Mary Olson fù executive producer di Halo Infinite per due mesi sostituendo Tim Longo. Vista la notizie e il breve tempo in qui le due figure hanno abbandonato lo studio, su Reddit si inizia a parlare di un problema nella creazione di Halo Infinite. A placare le voci di un evento “disastroso” durante lo sviluppo del gioco, è entrato in azione il community manager John “Unyshek” Junyszek.

Unyshek ha chiarito che non vi sono problemi all’interno dello studio e che non vi è nessun “dilemma creativo” o “frasi scritte su i muri”.

“Il ruolo di Tim come direttore creativo era quello di aiutare a prendere decisioni creative intorno alla progettazione e alla direzione del gioco – che si trattasse di campagna, multiplayer, ecc. Mary ha contribuito al completamento del gioco per la scadenza fissata per l’inverno del 2020, con quest’ultima concentrata sui risultati della campagna” ha scritto Unyshek.

“Il titolo del thread diceva: “Tim è stato sostituito da Mary Olson, ma anche lei ha lasciato lo studio”, non è accurato. Ciò implica che Mary ha assunto il controllo creativo dell’intero gioco e non piacendole quello che ha visto, ha deciso di andarsene. Se questo è ciò che è accaduto, allora potrei essere preoccupato, ma non è così, lei era un produttore principale e non un nuovo direttore creativo.”

“Vorrei rassicurare tutti che l’intero team di Halo Infinite sta seguendo attentamente il gioco e lavorando sodo per assicurarci di poter seguire la sua visione” ha concluso il community manager.

Insomma, a quanto pare non c’è bisogno di preoccuparsi e se le cose non dovessero stare così, solo il tempo potrà darci una risposta concreta. Cosa ne pensate di quanto sta accadendo con Halo Infinite e con 343i? Credete che il nuovo capitolo di Halo sia nei guai o credete nelle parole del community manager?

In questo periodo, non è solo 343 Industries che sta salutando i propri dipendenti ma anche Microsoft ha salutato una figura importante come Mike Ybarra.

Commenti

risposte