Enchanted Portals, nuovo titolo platform 2D, si è trovato in mezzo ad una bufera per la sua grande somiglianza con il gioco di studio MDHR, ovvero Cuphead.

Durante una intervista ai ragazzi di Polygon, i ragazzi di Xixo, ovvero gli unici due sviluppatori, hanno dichiarato di essersi trovati con un ondata di commenti negativi dopo aver pubblicato il primo tweet sul gioco.

“Eravamo preparati per qualche contraccolpo, ma il trailer ha sicuramente raggiunto un numero molto maggiore di persone di quanto potessimo mai anticipare, e tutto l’odio e la negatività che ci vengono incontro hanno sicuramente avuto un enorme impatto su di noi.”

In molti, rivolgendosi ai due sviluppatori, hanno accusato Enchanted Portals di essere una versione “bootleg” o clone di Cuphead. Il resto dell’utenza ha consigliato agli sviluppatori di ammettere di aver preso ispirazione dal gioco di MDHR o di aspettarsi dei provvedimenti legali.

I ragazzi di Xixo hanno confermato di aver preso ispirazione da Cuphead e del rispetto che nutrono verso lo studio e il loro noto run and gun game.

“Sì, ovviamente Cuphead è stata un’enorme ispirazione per il nostro gioco. Siamo entrambi fan accaniti e volevamo fare qualcosa di simile, ma sempre da un luogo di rispetto e ammirazione per l’originale.”

Ora il team di sviluppo si sta concentrando sul gioco e su chi sta dimostrando il proprio amore verso il progetto.

“stiamo cercando di rivolgere la nostra attenzione di più verso tutti coloro che ci sostengono e inviano il loro amore per il gioco.”

Cosa ne pensate? Dite che il gioco uscirà come un vero clone di Cuphead o nonostante le similitudini riuscirà a formare una identità propria? Nel frattempo, avete sentito dell’arrivo di Kingdom Under Fire 2 su Pc?