Auto Chess, uno degli ultimi fenomeni del gaming mobile, arriverà su Nintendo Switch nel 2020, secondo quando dice Loring Lee, CEO di Dragonest, sviluppatore del gioco.

Se non avete mai sentito parlare di Auto Chess fino ad oggi significa che non bazzicate per niente il mondo del gaming mobile: è un gioco multiplayer per 8 giocatori che si scontrano su 8 scacchiere diverse utilizzando un pool di oltre 50 pezzi degli scacchi, ognuno con le proprie caratteristiche.

Il giocatore avrà il compito di sistemare questi pezzi di scacchi ad inizio della battaglia che poi avrà luogo in maniera del tutto automatica.

Il successo di questo gioco è tale da essere già sconfinato nel mondo dell’eSports ma d’altro canto Auto Chess vede le sue origini come una mod di Dota 2 di battaglie automatiche, gioco che rimane ancora tra i più importanti di questo panorama.

Oltre alla versione mobile già esistente, quest’anno uscirà anche una versione per PC (esclusiva Epic Games Store), a cui si aggiungerà per l’appunto la versione per Nintendo Switch nel 2020, oltre a quella per Playstation 4.

Commenti

risposte