Se vi state preoccupando che la Playstation 5 possa consumare una grande quantità di energia, sarete felici di sapere che Sony ha già pensato a questo aspetto.

Stando all’ultimo post sul Blog Playstation, che si è concentrato sullo sforzo combinato delle aziende nella gaming industry per raggiungere obiettivi sostenibili, la nuova Playstation avrà un meccanismo di sospensione del gameplay simile a quello del modello precedente, ma che consumerà ancora meno energia. All’incirca, dovrebbe sprecare 0,5 watt in meno.

Playstation 5

Se soltanto un milione di giocatori attivassero questa feature, l’energia risparmiata sarebbe equivalente a quella di mille case americane“, ha affermato il direttore di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan.

In SIE, abbiamo assunto impegni e sforzi sostanziali per ridurre il consumo di energia della PS4 utilizzando tecnologie efficienti come l’architettura System-on-a-Chip che integra un processore grafico ad alte prestazioni, una riduzione delle dimensioni, un ridimensionamento della potenza, nonché una modalità di risparmio energetico quale la Suspend-to-RAM“, ha scritto Ryan. “Per il contesto, stimiamo che le emissioni di carbonio che abbiamo evitato finora ammontino già a quasi 16 milioni di tonnellate, e potremmo ridurne in tutto 29 milioni di tonnellate nel corso dei prossimi 10 anni (il che equivale alle emissioni di CO2 della Danimarca nel 2017).”

Playstation 5

Questi commenti incoraggiano senz’altro l’iniziativa Playing for the Planet, una nuova partnership che debutterà al Climate Summit delle Nazioni Unite. Sarà presente lo stesso Ryan, insieme ad altri membri della gaming industry per cercare di “realizzare sforzi significativi per contribuire all’operato del Comitato Ambiente delle Nazioni Unite.”

Se eravate quindi preoccupati che la vostra prossima console avrebbe potuto causare problemi sotto questo punto di vista, giocate senza preoccuparvi: con Playstation 5 dovreste poter dormire sonni tranquilli.