Dopo Apple, anche Google lancia il suo servizio in abbonamento dedicato ai giocatori su smartphone. L’azienda di Mountain View ha infatti svelato ufficialmente Play Pass che offre un servizio simile ad Apple Arcade ma con un prezzo ancora più aggressivo.

Google Play Pass costerà 4,99 dollari al mese, in offerta lancio a 1,99 dollari al mese per i primi dodici mesi: ad ogni abbonamento potranno accedere fino a sei membri della famiglia e tutte le app e giochi interessati saranno senza pubblicità e acquisti in-app.

Questa è una lista parziale dei giochi inclusi nell’abbonamento, che arriverà fino a 350 titoli:

  • .projekt
  • 60 Seconds! Atomic Adventure
  • 80 Days
  • Absolute Drift
  • AccuWeather
  • Agent A: A Puzzle in Disguise
  • The Battle of Polytopia
  • Bridge Constructor: Portal
  • The Bug Butcher
  • CamToPlan
  • Chameleon Run
  • Death Squared
  • Door Kickers
  • ELOH
  • Evoland
  • Framed
  • Game Dev Tycoon
  • Grim Legends: The Forsaken Bride
  • Hidden Folks
  • Hoplite
  • ISS HD Live: View Earth Live
  • King’s League: Odyssey
  • Lichtspeer
  • Limbo
  • Lumino City
  • Mini Metro
  • Monument Valley 2
  • Old Man’s Journey
  • One More Line
  • Photo Studio Pro
  • Pic Stitch
  • Pocket City
  • Reigns GOT
  • Risk
  • Sago Mini Pet Cafe
  • Shadow Fight 2 Special Edition
  • Slow Motion Video FX
  • Sorcery
  • Star Wars: KOTOR
  • Stardew Valley
  • Suzy Cube
  • Swordigo
  • Terraria
  • Thimbleweed Park
  • This is the Police
  • Thomas and Friends: Race On!
  • The Tiny Bang Story
  • Tiny Guardians
  • Titan Quest
  • Toca Mystery House
  • Toca Nature
  • Tunable: Music Practice Tools
  • Wayward Souls

Un’altra differenza con Apple Arcade è che Play Pass non includerà giochi esclusivi, ma titoli già disponibili sul Play Store e acquistabili anche senza sottoscrivere necessariamente un abbonamento.

La lotta tra Google ed Apple è iniziata anche in ambito videogame sugli smartphone, chi la spunterà?

Commenti

risposte