Borderlands 3 è un titolo che in tanti, troppi aspettavano. Nonostante alcune critiche di carattere tecnico (cali di framerate, salvataggi persi ma potete leggere questo ed altro nella nostra recensione), l’action shooter di Gearbox Software è dannatamente divertente ed a quanto pare i giocatori si sono fidati del marchio, facendo raggiungere in pochi giorni le oltre 5 milioni di copie vendute.

Considerando anche l’ostracismo di molti giocatori nei confronti di Epic Games Store, che ha l’esclusiva di Borderlands 3 fino al 2020, sono dati di vendita molto interessanti da cui si possono estrarre due curiosità.

La prima che Borderlands 3 è il gioco cross-platform con il più alto numero di vendite digitali in percentuali, con oltre il 70% dei giocatori che hanno preferito acquistare il gioco tramite gli store e non la copia fisica, complice anche il fatto che la super deluxe edition con il season pass incluso in versione retail sia andata esaurita in pochissimo tempo.

La seconda che con gli introiti delle vendite di questo titolo, il franchise Borderlands ha superato il miliardo di dollari di introiti, diventando il secondo marchio della 2K a raggiungere questo traguardo, dopo NBA 2K.

Commenti

risposte