Il Joker interpretato da Joaquin Phoenix ha già cominciato la conquista delle sale cinematografiche americane; nel frattempo un suo omonimo ne ha intrapreso un’altra e ben più pericolosa: quella agli smartphone nelle vostre tasche, e per estensione ai vostri portafogli.

Una lista comprendente al momento ben 24 applicazioni presenti sul Google Play Store dei dispositivi Android è infatti risultata infetta dal virus chiamato per l’appunto “the Joker” in onore dello schizofrenico clown di casa DC Comics. Esso è in grado, in maniera subdola e impercettibile all’utente, di attivare la sottoscrizione a servizi premium fraudolenti e mai richiesti, con conseguente perdita economica da parte della sfortunata vittima. Esso è stato installato ad oggi oltre 472.000 volte e ha colpito dispositivi in tutto il globo: dagli Stati Uniti all’Inghilterra, dall’Europa all’Australia. La lista di applicazioni infette è la seguente:

  • Advocate Wallpaper
  • Age Face
  • Altar Message
  • Antivirus Security – Security Scan
  • Beach Camera
  • Board picture editing
  • Certain Wallpaper
  • Climate SMS
  • Collate Face Scanner
  • Cute Camera
  • Dazzle Wallpaper
  • Declare Message
  • Display Camera
  • Great VPN
  • Humour Camera
  • Ignite Clean
  • Leaf Face Scanner
  • Mini Camera
  • Print Plant scan
  • Rapid Face Scanner
  • Reward Clean
  • Ruddy SMS
  • Soby Camera
  • Spark Wallpaper

Google sta attivamente arginando il problema rimuovendo dal Google Play Store le applicazioni prese ostaggio dal virus in questione, ma nulla esclude che nuove infette possano saltar fuori in un immediato futuro portando a un ritorno del temibile virus negli smartphone di casa Google.

Consigliamo nel frattempo di disinstallare le applicazioni sopra citate qualora fossero presenti nei vostri dispositivi, e sopratutto controllare i vostri conti correnti per indesiderate e inaspettate mancanze di denaro.

Commenti

risposte