A sedici anni dal suo debutto, WWE SmackDown! Here Comes The Pain resta uno dei giochi di wrestling più popolari e amati dai fan, ed è ancora ritenuto da molti il miglior capitolo nella serie di titoli ufficiali WWE. Per chi ha ancora una PS2, il retro-gaming con SmackDown! Here Comes The Pain è ancora un’opzione – ma in futuro potrebbe esserlo anche per tutti gli altri, se avremo conferma della pubblicazione di una versione remastered.

A far partire le speculazioni è stato Bryan Williams, che occupa il ruolo di Game Design Supervisor presso Yuke’s, i dev che si occupano dei giochi ufficiali WWE. In un tweet, Williams ha detto di aver avuto un incontro di sei ore con i suoi colleghi, per discutere di un possibile progetto futuro i cui dettagli non sono stati divulgati. Williams ha però aggiunto che nell’arco della giornata, i partecipanti hanno giocato molto a SmackDown! Here Comes The Pain.

Possiamo escludere che Williams si riferisse a WWE 2K20 – del resto quel videogioco non è una possibilità, ma un progetto già avanti nello sviluppo. Naturalmente è possibile che Yuke’s voglia lavorare su un titolo moderno di altro tipo, e che SmackDown sia stato recuperato per ispirazione – ma l’altra possibilità è che l’amato videogioco ottenga una versione remastered giocabile sulle piattaforme contemporanee. Non ci resta che aspettare per scoprirlo – e magari, nel frattempo, rispolverare la PS2.

Commenti

risposte