Nessun video, nessun trailer, nessuna pubblicità. Solo una pagina (piccola e ben nascosta) apparsa sul sito di Steam. Questo è quello che ha fatto Valve per svelare al mondo il suo primo visore VR in assoluto: Index. E il nome, per adesso, è tutto quello che sappiamo. Perché oltre alla scritta “Valve Index” impressa sul visore, nessun’altra informazione è stata fornita, se non la scritta “Upgrade your experience” e una data: Maggio 2019.

Se per ulteriori informazioni sull’hardware dovremo quindi attendere un paio di mesi, su alcuni aspetti possiamo invece già tirare delle conclusioni. In primis, nessun riferimento a HTC, il partner con cui Valve aveva collaborato per dare vita all’HTC Vive. In secundis, dall’unica immagine fornita, sembra che il visore assomigli molto alle immagini fornite dai leak di qualche mese fa, il che rende quest’ultimi sempre più credibili e veritieri.

Index
Il visore VR tanto atteso è quindi realtà, si chiamerà Valve Index e sarà interamente sviluppato e prodotto da Valve, senza altri partner. Non ci resta che attendere per ulteriori info.

Commenti

risposte