Epic Games ha rivelato la roadmap relativa ai vari miglioramenti ed aggiunte che arriveranno all’interno del suo Store durante il 2019. Epic Games ha recentemente implementato la funzionalità di ricerca, mancante fino a qualche giorno fa, insieme alle notifiche relative ai giochi gratuiti, una modalità offline, il pre-caricamento ed i prezzi regionali. Insomma, tutta una serie di elementi magari già presenti su altri store ma che ancora latitavano in quello Epic, che pian piano si va allineando agli standard.

Nei prossimi tre mesi, Epic Games si è posta come obiettivo quello di implementare la capacità di ricerca per genere o tag. Vuole pure apportare alcuni miglioramenti alla modalità offline, aggiungere video, riprogettare la pagina Store, migliorare il supporto ai DLC, aggiungere/abilitare i Cloud Save, implementare controlli di acquisto aggiuntivi e migliorare le dimensioni delle patch.

Gli obiettivi a medio termine di Epic – che vanno da 4 a 6 mesi – sono quelli di abilitare le recensioni degli utenti, aggiungere la possibilità di creare una lista dei desideri, migliorare le funzionalità Newsfeed e Follow, implementare metodi di pagamento e valute aggiuntivi, dare la possibilità di guardare i tempi di gioco, aggiungere il supporto alle Mod e apportare alcuni miglioramenti alla libreria.

Infine, per quanto riguarda gli obiettivi a lungo termine, Epic vuole aggiungere gli obiettivi, il carrello della spesa, la fatturazione diretta e le funzionalità social.

Commenti

risposte