Il gioco di Ninja Theory Hellblade: Senua’s Sacrifice ha superato il milione di copie vendute su tutte le piattaforme, secondo un tweet condiviso dallo sviluppatore. Il gioco è stato pubblicato per la prima volta per PlayStation 4 e PC nell’agosto 2017, prima di arrivare su Xbox One nell’aprile 2018.

Almeno 500.000 di quelle copie sono state vendute nei primi tre mesi successivi alla pubblicazione e lo studio ha precedentemente menzionato che la pietra miliare precedente era il momento in cui il gioco ha infranto le aspettative interne ed è quindi diventato redditizio.

Inoltre, Ninja Theory ha avuto grandi cambiamenti da quando ha pubblicato Hellblade lo scorso anno. Lo studio è stato uno dei tanti studi acquisiti di Microsoft e la cui notizia è stata rivelata durante la conferenza dell’E3 insieme a personaggi del calibro di Undead Labs, Compulsion Games e Playground Games. Ecco le parole del lead creativo Tameem Antoniades:

[Microsoft] ci ha chiesto quali erano i nostri obiettivi e le nostre ambizioni come studio in un mondo ideale, quindi abbiamo detto che volevamo liberarci dalla macchina dei tripla A e rendere i giochi incentrati sull’esperienza, non sulla monetizzazione. Vogliamo prendere maggiori rischi creativi e creare giochi del genere senza una costante minaccia di annientamento. Vogliamo fare i nostri giochi a modo nostro, senza che qualcuno ci dica cosa fare e come farlo, e soprattutto vogliamo proteggere la nostra squadra, la nostra cultura e la nostra identità.

Commenti

risposte