Nintendo ha registrato un brevetto negli Stati Uniti che potrebbe rivoluzionare il multiplayer locale.

Il brevetto, registrato il 12 Aprile, descrive il sistema come “una moltitudine di apparati che processano informazioni che sono in grado di comunicare fra di loro.

In altre parole utilizzerà più schermi – che potrebbero essere di due dispositivi separati – dove le azioni su uno schermo sono replicate sull’altro, e l’informazione sarà condivisa fra i due. Il brevetto mostra un oggetto inviato da uno schermo all’altro, o il movimento registrato da uno schermo mostrato sull’altro.

Probabilmente si tratta di una tecnologia che verrà utilizzata in un futuro non prossimo, anche considerando il successo di Switch.

Commenti

risposte