Durante il primo anno di vita di Nintendo Switch i fan della console si sono spesso domandati dove fosse finito Netflix. Su Wii U era presente e sembrava strano che ancora non arrivasse su Switch.

La società, pochi mesi fa, aveva comunicato che stava vagliando alcune opzioni con Nintendo e da allora vi è stato il silenzio, fino ad oggi. L’executive di Netflix, Scott Mirer, responsabile delle partnership con i produttori di dispositivi contenenti Netflix, ha risposto ad una domanda riguardante Nintendo durante una sessione di Q&A.

Nel caso di Switch, [Nintendo] era molto concentrata su un lancio basato sui giochi, il video non era una priorità per loro. Nel caso in cui questo cambierà, abbiamo un ottimo rapporto con loro e siamo attenti alle possibilità dello Switch. Entrambi abbiamo delle opportunità su questo, potrebbe accadere.

Il ragionamento è alquanto strano visto che Hulu è arrivato su Switch lo scorso novembre. Tuttavia, anche se sembra che da parte di Netflix ci sia la voglia di far arrivare la loro app sulla console, Nintendo sembra non essere interessata al momento. Non ci resta che attendere.

Commenti

risposte