Dovendo immaginare videogiochi da trasporre in cortometraggio, Papers, Please non sarebbe esattamente una scelta ovvia. Tutto sommato, parliamo di un videogioco in cui il dilemma e il conflitto avvengono in forma testuale, e il protagonista passa la maggior parte del gioco seduto dentro un ufficio.

Eppure il regista russo Nikita Ordynskiy si è cimentato nell’adattamento di Papers, Please in un cortometraggio di undici minuti, senza alcun finanziamento da parte dello sviluppatore Lucas Pope (che rimane comunque un fan del progetto, e ha dato il suo endorsement al cortometraggio). Il risultato è impressionante.

Il ruolo del protagonista è interpretato da Igor Savochkin, un attore russo di notevole esperienza teatrale e cinematografica. Il film è visibile nella sua interezza qui sotto, ed è incluso nella pagina Steam del gioco.

Papers, Please è disponibile su iOS, Linux, PC e PlayStation Vita.

Commenti

risposte