Il successo di Nintendo Switch è noto a tutti e sia le software house che gli addetti del settore sono entusiasti della console ibrida giapponese, ma forse il futuro sarà ancora più positivo e si potranno superare i numeri incredibili e ritenuti irraggiungibili di Nintendo Wii.

L’analista di NPD Mat Piscatella ha infatti espresso il suo parere più che positivo, dichiarando che le vendite di Switch stanno andando fortissime per diversi motivi, tra cui il fatto che questa sia la prima vera “console hardcore” dai tempi del Game Cube che può essere però giocata da chiunque. Il successo futuro è tutto nelle mani dei Pokémon, come possiamo leggere dalle sue stesse parole:

Se Pokemon arriva l’anno prossimo posso facilmente prevedere che Nintendo Switch superi Wii prendendosi più del 40% della quota hardware del 2018. Ma dipende tutto dall’uscita o meno di Pokémon il prossimo anno.

Sappiamo che un capitolo dei mostriciattoli Game Freak è in sviluppo per la console ibrida giapponese e che il team sta lavorando per “rivoluzionare” la serie, ma non sappiamo se effettivamente potremo avere Pokémon Switch già dal 2018; per noi amanti della serie e per Nintendo speriamo proprio sia così.

Commenti

risposte