Sarebbe bello vivere di certezze, o forse no: il sognare sperando qualcosa è pur sempre motivo di discussione, seppur a volte l’osare troppo potrebbe portare a grandi delusioni, ma speriamo proprio che non sia questo il caso. Un utente su Reddit ha infatti dichiarato che una sua fonte gli ha fornito alcuni dettagli su molti giochi in uscita su Nintendo Switch, che ovviamente dobbiamo trattare come soli rumor.

Bandai Namco sarebbe attualmente al lavoro sulla versione per Nintendo Switch di Dragon Ball FighterZ grazie all’Unreal Engine 4 (nella sua versione aggiornata 4.15), il gioco dovrebbe vedere la luce per l’autunno/inverno del 2018. La software house ha in sviluppo anche Soul Calibur VI, presumibilmente annunciato entro la fine dell’anno per tutte le console ma con la conferma che il gioco uscirà anche su Nintendo Switch durante un Nintendo Direct programmato per gennaio.

Notizie anche per quanto riguarda Nintendo stessa, che starebbe pressando Game Freak per avere l’8a generazione di Pokemon entro il prossimo anno. L’attesissimo Metroid Prime 4 sarebbe stato affidato a Bandai Namco e dovrebbe mostrarsi nelle prime immagini e filmati di gioco nei primi mesi del 2018, probabilmente sempre durante il Nintendo Direct di gennaio. Anche un nuovo Animal Crossing è in sviluppo e anch’esso dovrebbe uscire entro il prossimo anno, o almeno queste sono le intenzioni di Nintendo. C’è poi il discorso Virtual Console, che tornerà su Switch in maniera diversa da come l’abbiamo sempre conosciuta: un abbonamento che ci fornirà “in prestito” i vari giochi per console precedenti. Il tanto amato Mother 3 sarebbe realtà, con una localizzazione per l’Occidente che farebbe finalmente contento l’intera comunità di fan.

Si finisce con Square Enix che, secondo la fonte, starebbe sviluppando The World Ends With You 2 in esclusiva per Nintendo Switch, e con Blizzard, al lavoro per portare Hearthstone sulla console ibrida giapponese. Ricordiamo che tutti questi sono solo rumor, ma se dovessero rivelarsi reali renderebbero il 2018 di Nintendo già ricco di titoli di qualità.

Commenti

risposte