Nintendo vuole aumentare significativamente la produzione di Nintendo Switch, e secondo il Wall Street Journal sta per finalizzare un piano per creare altre 25 o 30 milioni di unità nel prossimo mese fiscale.

Nintendo non ha mai fatto segreto del suo desiderio di aumentare la produzione di Switch per soddisfare la domanda sempre crescente da parte dei consumatori ma le nuove cifre sono significativamente più elevate di quelle precedentemente annunciate dalla società. I primi rapporti hanno suggerito infatti che il gigante giapponese avrebbe prodotto 16 milioni di console l’anno prossimo, ma ora sembra che Nintendo voglia praticamente raddoppiare tale cifra.

Inoltre, le 30 milioni di console potrebbero anche essere una stima approssimativa, tanto che “persone vicine alla questione” affermano che l’azienda potrebbe persino “puntare più in alto”.

Commenti

risposte