Ragazzi, sono veramente euforico! (cit.) Non ho alcuna paura a definire inFamous una delle saghe videoludiche a me preferite, e a tal proposito voglio raccontarvi un aneddoto. Quando uscì Second Son, la PS4 non era ancora parte complementare dell’arredo casalingo; ma tanto era l’attaccamento a quel titolo, che mi convinsi a comprare la Collector’s Edition senza poterlo neanche giocare.
Detto questo, viene da se che la passione verso inFamous si tramuti in rispetto e fiducia verso Sucker Punch, lo studio che la saga l’ha creata. Studio che è rimasto in silenzio per un paio d’anni fino a quando, durante la conferenza Sony al Paris Games Week, ha letteralmente sganciato la bomba.
Ghost of Tsushima è il nuovo titolo targato Sucker Punch in arrivo per PS4.

Il titolo è ambientato nell’isola nipponica di Tsushima nel 1274, anno in cui subisce un’invasione da parte dell’esercito mongolo. Per respingere l’attacco, vestiremo i panni di un samurai in cerca di vendetta e di riscatto per la propria patria. Scordatevi, però, i metodi a cui siamo stati abituati dai titoli più famosi su questo tema. “Dovrai abbandonare la tradizionale via del samurai per affrontare questo nemico e creare un nuovo modo di combattere: la via del fantasma”, queste le parole del comunicato ufficiale.
Hype is over 99999999.

Sarà interessante capire come i ragazzi di Sucker Punch interpreteranno questa nuova tematica, considerando che non credo ci sia spazio per superpoteri o elettricità spammata in giro per il mondo. Nel frattempo, gustatevi il trailer di Ghost of Tsushima, in cui il nostro giapponesino sembra imbruttito quasi quanto il buon vecchio Cole.