Nel corso della conferenza della scorsa notte, che ha inaugurato la tripletta delle tre case produttrici di console per l’E3 2017, Microsoft ha dato un nome, un volto e un prezzo alla sua nuova piattaforma di gioco. Nuova, se così possiamo definirla, dato che si tratta di una versione ancora migliore della sua Xbox One. Project Scorpio da oggi in poi si chiamerà Xbox One X, verrà lanciata il prossimo 7 novembre al prezzo di 499 € e farà del 4K il suo punto di forza. Di seguito, prima del trailer di annuncio nel quale “la console più potente mai creata” viene mostrata ufficialmente, le caratteristiche di Xbox One X.

  • Scatena 6 teraflop di potenza di elaborazione grafica, per prestazioni di gioco senza precedenti.
  • Non lasciarti sfuggire neanche un fotogramma con una larghezza di banda della memoria di 326 GB al secondo.
  • Ottimizza le prestazioni di gioco con la super veloce memoria grafica GDDR5 da 12 GB.
  • Lasciati trasportare in mondi creati per il gioco in 4K, in cui l’azione prende vita grazie a buffer del frame di 2160p.
  • Goditi dettagli grafici brillanti alla luce, nell’ombra e nei riflessi con High Dynamic Range (HDR) e Wide Colour Gamut (WCG).
  • Prova un audio eccellente per sentirti al centro del suono spaziale 3D.
  • Riproduci in streaming e registra clip di gioco con risoluzione 4K all’incredibile velocità di 60 fotogrammi al secondo.
  • Retrocompatibilità con tutti i giochi e gli accessori di Xbox One
  • La più piccola Xbox di sempre

Xbox One X (ex Project Scorpio)

Commenti

risposte