E’ passato circa un anno da quando si discusse per la prima volta della demo di Schiaffi e Fagioli, il gioco che vede protagonisti le versioni digitali di Bud Spencer e Terence Hill e che ne riprende le gesta all’interno delle pellicole più conosciute che vedono come personaggi principali i due famosissimi attori italiani.

Il titolo è fondamentalmente un picchiaduro con grafica in stile anni ’90 e da tale epoca, oltre al lato estetico, ne riprende anche il classico scorrimento orizzontale, su cui una buona parte dei titoli prodotti in quel periodo basavano interamente il loro gameplay. A distanza di un anno dalla prima volta che è stato mostrato, gli sviluppatori di Schiaffi e Fagioli approdano finalmente sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter, nel tentativo di ricevere finanziamenti per rendere il loro singolare tributo un prodotto fatto e finito.

Tuttavia, data la prospettiva internazionale del gioco, i creatori hanno deciso di mutarne il titolo per renderlo più comprensibile anche ai fan che lo storico duo è riuscito a conquistarsi all’esterno del territorio del nostro paese: Bud Spencer & Terence Hill – Slaps And Beans. Dopo aver mostrato la demo durante lo scorso anno, gli sviluppatori affermano di essere riusciti ad entrare in contatto con Mario Girotti e con gli eredi di Carlo Pedersoli, i quali sembrerebbero aver offerto l’autorizzazione per procedere con il progetto. Adesso agli sviluppatori toccherà l’acquisto delle licenze relative ai personaggi e alle ambientazioni, il cui costo ha reso necessaria l’apertura di questa campagna Kickstarter.

La meta da raggiungere è pari a 130 mila euro da raccogliere entro l’11 dicembre. Il titolo verrà rilasciato in seguito su piattaforme Windows, Linux e Mac. Nel caso foste interessati a donare, sappiate che i contributi partono da 5 euro, mentre qualora voleste acquistare una copia digitale del gioco, saranno necessari 15 euro per farla vostra. Vi reindirizziamo direttamente al link della campagna Kickstarter.

Commenti

risposte