All’inizio di questo mese, Ubisoft e il Game Designer di Beyond Good & Evil 2, Michel Ancel, hanno confermato che dopo un lungo periodo travagliato dello sviluppo del gioco, ove i ritmi di produzione erano parecchio altalenanti, finalmente il titolo è entrato in fase di pre-produzione. Ancel ha tenuto a divulgare qualche nuova informazione sul background relativo allo sviluppo del titolo e sugli elementi che caratterizzeranno questo nuovissimo gioco.

In un post sul suo profilo Instagram, Ancel ha condiviso alcuni concept art del titolo da “dietro le quinte” risalenti al 2008, nei quali era possibile osservare i design iniziali di alcuni personaggi (tra cui i protagonisti Jade e Pey’j). Il gioco, in quel periodo dello sviluppo, “era giocabile con molti prototipi“.

Tuttavia, Ancel ha tenuto a sottolineare che il titolo, a quel tempo, soffriva di parecchi problemi tecnici, dovuti proprio a quello sviluppo saltuario e incostante. Di fronte alla scelta di porre un taglio con “il gioco dei nostri sogni” o parcheggiare per qualche tempo il progetto per lavorare a qualche altro titolo, Ancel e il suo team decisore di “ritornare al 2D“, lavorando da quel momento in poi su Rayman Origins e Rayman Legends.

Ancel ha inoltre condiviso alcune caratteristiche che contorneranno il titoli, quali “l’esplorazione dei pianeti, i viaggi nello spazio e le città“. Tuttavia, a detta del Game Designer, tali elementi sarebbero dovuti essere presenti sin dalla release dell’originale Beyond Good & Evil ma che successivamente si optò per introdurli in un successivo capitolo.

Ancel ha concluso dicendo: “Abbiamo ancora un sacco di lavoro ma ora la tecnologia è pronta e il team è fantastico!

Beyond Good & Evil 2 è attualmente in sviluppo e siamo in attesa di possibili informazioni relative al periodo di rilascio.

Commenti

risposte