Qualcuno che ama Fallout 76 esiste. Infatti ci sono tanti giocatori con molte ore di gioco sulle spalle ma uno in particolare lo apprezzava particolarmente, tanto da arrivare ad accumulare ben 900 ore sul titolo di Bethesda. La cosa assurda è che proprio lui è stato vittima di un ban ingiusto.

L’utente di Reddit Glorf12 afferma che Bethesda lo ha bannato in quanto sembrava improbabile che qualcuno avesse così tante munizioni. L’utente si giustifica dicendo che, oltre ad aver giocato veramente tanto, aveva attivo il perk Bandoliera, che riduce il peso delle munizioni del 90%.

È anche emerso uno screenshot di una e-mail del servizio clienti di Bethesda che descrive nel dettaglio il ban. La software house ha constatato che Glorf12 aveva raccolto oltre 100.000 oggetti rari in 30 giorni, accusandolo di usare un exploit. Avevano 140.960 munizioni ultracite su un personaggio, e ancora di più su un account secondario.

Apparentemente è stato bannato fino a quando il “problema verrà risolto in una patch futura”, arrivata. Ma Glorf12 non è ancora stato in grado di mettere piede all’interno del gioco.

Un responsabile della comunità di Bethesda ha risposto su Reddit, dicendo che avrebbero indagato sul ticket di supporto. Di certo non si tratta di una bella pubblicità per un gioco già abbastanza martoriato.

Commenti

risposte