Lo sviluppo di Metroid Prime 4 è sarà ricominciato daccapo, questa volta con l’aiuto dei Retro Studios. L’annuncio è stato effettuato da Nintendo attraverso il video che trovate a fondo news.

La scelta è stata fatta poiché, secondo Nintendo, il quarto capitolo della serie “non ha raggiunto gli standard consoni per un sequel di Metroid Prime”.

Per questo motivo, Nintendo ha preso la decisione di affiancare il producer di Metroid Prime 4, Kensuke Tanabe, allo studio che ha sviluppato la serie Metroid Prime originale: Retro Studios. Lo sviluppo del titolo ripartirà, però, da zero.

Le ultime notizie di Metroid Prime 4 risalivano a 7 mesi fa, quando Reggie aveva rivelato che “lo sviluppo stava procedendo bene” (le ultime parole famose).

Viene da chiederci se, per vedere finalmente questo attesissimo quarto capitolo, non dovremo attendere la prossima generazione di console Nintendo…

Commenti

risposte