A causa della mancata qualifica ai mondiali del 2018, i responsabili del Team SK Telecom 1 hanno preso la drastica scelta di svincolare tre quarti del loro team. Infatti è dalla mattina di questo Lunedì che Bae “Bang” Jun-sik, Lee “Wolf” Jae-wan, Kang “Blank” Sun-gu, Park “Untara” Ui-jin, Park “Thal” Kwon-hyuk, Park “Blossom” Beom-chan e Choi “Pirean” Jun-sik sono fuori dall’organizzazione.

Scelta sì drastica ma comprensibile da parte di un team abituato a vincere come gli SKT1, che può vantare ben 3 trofei dei mondiali nella sua bacheca. L’idea del team infatti è di ricostruire la squadra da zero affidandosi ai 3 giocatori rimanenti, ovvero Han “Leo” Gyeo-re, Lee “Effort” Sang-ho e il leggendario Lee “Faker” Sang-hyeok, sinonimo nella community di “Giocatore perfetto”, un po’ come Maradona per il calcio.

Sorge però un enorme problema riguardante la scadenza del contratto di due dei tre giocatori, ovvero Leo e Faker. Per loro l’avventura, dando retta al contratto, sarebbe dovuta finire il 19 Novembre del 2018, ma ora come ora non abbiamo nessuna notizia sui loro rapporti col team.

Rimarranno? Se ne andranno? Verranno cacciati anche loro? Che forma avranno gli SKT1 nella prossima season? Solo il tempo potrà darci la risposta a queste domande, intanto auguriamo sia ai giocatori svincolati che al team ogni fortuna.

Commenti

risposte