Solo ieri vi riportavamo la notizia secondo cui un utente, su ResetEra, aveva svelato di aver trovato dei riferimenti ad una sconosciuta console “Erebus” nei codici dell’Unreal Engine 4. Alcuni indizi e supposizioni avevano fatto pensare al possibile nome in codice per la prossima PlayStation 5, ma a quanto pare non è così.

A dirlo è uno sviluppatore di Epic Games, dichiarando che “Erebus” altro non è che il nome in codice di Fortnite per Nintendo Switch, prima che quest’ultimo fosse annunciato all’E3 2018.

I lavori su PlayStation 5 da parte di Epic Games e il suo Unreal Engine non dovrebbero quindi essere già iniziati, cosa che comunque non esclude quelli da parte di Sony sulla sua prossima console che, probabilmente, vedrà la luce nel 2020.

Commenti

risposte