In principio erano gli amiibo, ora sono i Totaku: Sony ha infatti deciso di produrre delle mini action figures che rappresentano alcune icone videoludiche della storia PlayStation, anche se in futuro potrebbero arrivarne delle altre.

I Totaku, a differenza degli amiibo, non avranno alcuna funzione utile in game non avendo chip NFC al loro interno; sono semplicemente degli oggetti da collezione dedicati dunque agli appassionati di giochi PlayStation.

Totaku

La prima serie, come potete vedere dall’immagine, sarà composta da sei pezzi: avremo il Cacciatore di Bloodborne, Crash Bandicoot dell’omonima serie e tornato in voga con Crash Bandicoot N’Sane Trilogy, Heihachi di Tekken, PaRappa the Rapper, il Sackboy di LittleBigPlanet e la navetta Feisar di Wipeout.

Ottimo il rapporto qualità prezzo, visto che nel mercato americano questo sarà fissato a 9,99 dollari; speriamo che anche in Italia potremo avere i Totaku ad un prezzo così conveniente.

Commenti

risposte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here