La cerimonia d’apertura dell’edizione 2017 della Blizzcon è partita col botto: Blizzard ha infatti annunciato l’arrivo di un nuovo eroe per Overwatch. Si tratta di Moira, un personaggio di classe supporto e potrà guarire i compagni, ma anche infliggere danni gravi ai nemici. Overwatch è un gioco in costante movimento, ma quest’ultima rivelazione è particolarmente succosa.

Dai primi dettagli, i poteri di Moira sono principalmente offensivi e di guarigione. L’elenco delle sue abilità include il Biotic Grasp, il lancio di raggi che possono guarire gli alleati, o ferire i nemici (il danno si traduce poi in salute per Moira). Sempre di natura duale è il Biotic Orb, una sfera che, se scagliata, può curare gli alleati o ferire i nemici dentro una AoE. Coalescence è un raggio a lunga gittata, che contemporaneamente rigenera gli alleati ma danneggia gli avversari; e infine, Fade consente all’eroe di teletrasportarsi per brevi tratti.

Nella costellazione del gioco, Moira viene introdotta come una genetista che lavora per Talon, e che ha dei trascorsi con Blackwatch, di cui è un ex membro. Dopo Ana, Sombra, Orisa e Doomfist, è il quinto eroe ad unirsi al roster di Overwatch. Non c’è ancora una data sicura per il rilascio, ma attenderemo con impazienza!